loading...

Singapore è in cerca di talenti: ecco 7 ottimi motivi per trasferirsi a Singapore e richiedere il visto di residenza

Moving to Singgapore: Residency and VisasStai pensando di trasferirti all’estero? Ti hanno mai parlato di Singapore?

Se stai pensando di fare le valigie per iniziare una nuova vita all’estero, ma sei ancora incerto sulla destinazione, mettiti comodo e continua a leggere perché in questo articolo andremo proprio alla scoperta di Singapore, terzo centro economico e finanziario del pianeta e meta privilegiata dei giovani talenti dell’intero Sud-est asiatico.

Separata dall’estremità meridionale della penisola malese dallo Stretto dello Johor, l’isola e città stato di Singapore domina la top 10 dei Paesi più meritocratici, tecnologicamente progrediti e socialmente avanzati del mondo.

Località estremamente dinamica e competitiva, caratterizzata da una fortissima vocazione multietnica e multiculturale, per chi arriva dall’estero, specialmente dall’Europa, dagli Stati Uniti e dall’America Latina, la prima esperienza sull’isolotto di Singapore potrebbe rivelarsi un vero e proprio shock senza eguali. 

Famosissimo per la cucina internazionale con i suoi ristoranti multietnici e gli innumerevoli chioschetti sparsi per le vie e le piazze principali dell’isolotto, a Singapore è possibile deliziarsi con ogni tipo di specialità della tradizione culinaria Indiana, Cinese, Malese ed Europea a prezzi relativamente contenuti.

Se ami lo shopping e il mondo della tecnologia, a Singapore ti sentirai davvero in paradiso!

Singapore è il “porto franco” per eccellenza di tutto il Sud-est asiatico, la merce non è soggetta a tassazione e questo significa che potrai trovare davvero di tutto e per di più ad un prezzo straordinariamente contenuto, specialmente per quanto riguarda i software e gli articoli tecnologici in genere come tablet, computer desktop e smartphone.

Se non vedi l’ora di issare le vele e salpare per Singapore, ecco alcune considerazioni da non sottovalutare ed alcuni consigli utili da leggere prima di trasferirti a Singapore::

I buoni motivi per trasferirsi e vivere nella città stato di Singapore sono davvero tantissimi, nell’articolo di oggi prenderemo in considerazione soltanto le 7 ragioni più comuni che spingono una quantità sempre maggiore di cittadini stranieri a richiedere il visto d’ingresso per Singapore:

  • Trovare un lavoro ben retribuito e dare una svolta definitiva alla propria carriera professionale;

  • Esplorare e nuove opportunità di business;

  • Investire sul mercato Singaporiano;

  • Sposare una cittadina o un cittadino di nazionalità singaporiana per ottenere la cittadinanza Singaporiana;

  • Visitare uno dei luoghi più affascinanti del Sud-est Asiatico;

  • Trasferirsi e vivere permanentemente a Singapore con la propria famiglia per vivere in uno dei Paesi socialmente più all’avanguardia del pianeta;

  • Frequentare dei corsi universitari a Singapore;

Perché emigrare a Singapore per trovare un nuovo impiego ben retribuito?

Trasferirsi a Singapore per trovare un lavoro ben retribuito e dare una svolta alla propria carriera professionale è sicuramente una delle ragioni più comuni che spinge milioni di giovani da tutto il mondo a fare richiesta del visto d’ingresso. L’articolo 2 della legge sull’impiego di personale proveniente dall’estero nella Repubblica di Singapore prevede che per poter lavorare a Singapore, bisogna esibire al personale addetto al controllo la lettera di invito del datore di lavoro, indispensabile per richiedere il permesso di lavoro. Il permesso è vincolato ad un solo datore di lavoro e da diritto a poter entrare e lavorare a Singapore.

Entro 6 o 12 mesi di residenza all’interno della città stato di Singapore è possibile inoltrare l’istanza di residenza permanente.

loading...

Una delle strategie maggiormente adottate per ottenere il permesso di residenza a Singapore è quella di investire direttamente sul mercato locale. Tuttavia, questo tipo di delocalizzazione non è proprio alla portata di chiunque, ma esclusivamente di di dispone di un capitale da poter investire.

L’accettazione o il rifiuto dell’istanza di immigrazione per gli investitori esteri è stabilita dall’ente governativo Singapore Economic Development Board (EDB) in conformità con il Global Investor Programme.

La possibilità di candidarsi per ottenere il tanto sperato permesso di soggiorno nella Repubblica di Singapore è estesa anche alla lista di persone che entrano assieme a quest’ultimo nel Paese, compresi i parenti stretti e i giovani adulti non sposati. 

Inoltre, è utile sapere che i ragazzi che hanno ottenuto il permesso di soggiorno entro il sedicesimo anno di età saranno chiamati a prestare il servizio militare.

Gli investitori esteri che presentano l’istanza per il permesso di soggiorno possono includere nella lista dei candidati anche i parenti, ma in questo caso particolare i capitali minimi necessari aumentano considerevolmente.

Per entrare a Singapore con figli di età maggiore al 21 anni, bisogna presentare delle istanze separate. Il capitale d’ingresso dovrà rimanere vincolato per almeno 5 anni, tuttavia è possibile riscuotere gli interessi annualmente.

Emigrare a Singapore per fare affari ed investire sul fiorente mercato singaporiano

Emigrare a Singapore per registrare la propria società è un’altra delle ragioni chiave che spinge ogni anno migliaia di imprenditori ed uomini d’affari da tutto il mondo a richiedere il visto d’ingresso per motivi lavorativi, il cosiddetto Employment Pass per poter entrare di diritto nella “Città del Leone”. Dopo aver esibito alle autorità competenti l’Employment Pass è finalmente possibile effettuare la registrazione della propria società ed ottenere tutti i documenti che la certificano. Dopo 12 mesi è possibile presentare l’istanza per ottenere il permesso di soggiorno.

Avviare un’attvità imprenditoriale a Singapore è relativamente semplice; ciò può avvenire individualmente o tramite la costituzione di una società a Singapore.

Prima di presentare l’istanza di costituzione di società, i soci fondatori (chiamati founders) devono fornire agli organi competenti (Registrar) i seguenti documenti:

  • Nome della società
  • Breve descrizione dell’attività svolta dalla società
  • Informazioni sugli azionisti
  • Informazioni sugli amministratori
  • Indirizzo della società
  • Informazioni sul segretario della compagnia
  • Atto costitutivo e Statuto (Memorandum and Articles of Association – MAA).

In seguito alla registrazione il Registrar fornisce:

  • Il certificato di incorporazione (certificate of Incorporation)
  • Il profilo societario (company business profile)

Il numero minimo di soci previsti dall’attuale normativa per costituire una società a responsabilità limitata a Singapore (private limited company) è 1 membro, mentre il numero massimo di soci previsto è di 50 individui.

Se l’azionista è un non residente può essere sia una persona fisica sia una persona giuridica. Il capitale minimo da versare è attualmente fissato ad 1 dollaro di Singapore od il rispettivo controvalore in un’altra valuta

Come ottenere il visto di lavoro / Employment Pass per Singapore?

Ci sono due possibilità:

  • Trovare lavoro a Singapore – a tal proposito potresti dare un’occhiata a questo sito: http://sg.jobsdb.com/sg;

  • Registrare una società e presentare l’istanza.

Sposarsi con un cittadino o una cittadina di nazionalità singaporiana per ottenere la cittadinanza Singaporiana?

Se credi che sposare un cittadino o una cittadina di nazionalità singaporiana ti garantisca automaticamente il diritto ad ottenere la cittadinanza Singaporiana devi avere un bel po’ di pazienza. Sposando un cittadino o una cittadina di nazionalità singaporiana non riceverai automaticamente la cittadinanza, ma potrai solo presentare l’istanza per il permesso di residenza e soltanto dopo due anni di matrimonio e permanenza continuata nella Repubblica di Singapore potrai finalmente presentare la richiesta di cittadinanza.

Vuoi recarti a Singapore per Turismo o per affari? Ottime notizie!

L’attuale normativa vigente per quanto riguarda l’ingresso a Singapore per turismo o per affari – purché la permanenza nel Paese non superi 90 giorni – non prevede alcun visto d’ingresso. Se vuoi cogliere al volo l’opportunità di visitare uno dei luoghi più affascinanti del Sud-est asiatico, devi soltanto assicurarti di avere con te un passaporto con validità residua di almeno sei mesi, documento indispensabile per visitare anche la vicina Malesia, l’Indonesia o il selvaggio Borneo.

Trasferirsi e vivere a Singapore con tutta la famiglia

Se ti stai ancora chiedendo se vale la pena trasferirti e vivere a Singapore con tutta la famiglia, tieni presente che:

  • Singapore possiede uno dei migliori sistemi sanitari del pianeta e l’aspettativa di vita media è di circa 79 anni per gli uomini e 83 per le donne;
  • attraversato da una crescita economica galoppante, lo Stato di Singapore è attualmente uno tra gli stati con il più basso tasso di disoccupazione al mondo;
  • Per quanto riguarda la qualità della vita, le prospettive di business e carriera, il sistema scolastico e quello fiscale, Singapore non ha eguali.

Studiare a Singapore

Un’altra delle ragioni più quotate per trasferirsi a Singapore è quella di poter accedere ad un sistema scolastico ed universitario tra i più eccellenti del pianeta.

Se vuoi trasferirti a Singapore per motivi di studio, devi sapere che è indispensabile fare richiesta per lo Student Pass., che puoi ottenere iscrivendoti ad un ateneo che rientra tra i cosiddetti Institutes of Higher Learning.

loading...

Se l’istanza viene accettata, puoi fare tranquillamente le valigie e prenotare il volo per Singapore, una volta arrivato, potrai ritirare il tuo Student Pass presso la segreteria del tuo ateneo.

Dr. Biagio Faraci, traduttore tecnico, interprete di trattativa ed international web business consultant

Ti è piaciuto questo articolo? Hai trovato delle informazioni utili o degli spunti interessanti?

Ringraziami condividendolo sul web con i tuoi amici e colleghi, ti basta un click!

A te non costa nulla, per me è motivo di grande soddisfazione!

😀 GRAZIE MILLE ! 😀

 

Dr. Biagio Faraci
Follow me!

Dr. Biagio Faraci

Traduttore tecnico, interprete di trattativa, personal web-coach di lingua Inglese, tedesca ed italiana per stranieri, esperto in sociolinguistica, internazionalizzazione della comunicazione, localizzazione strategica della comunicazione, mediazione interculturale e formazione linguistica aziendale, aiuto privati, liberi professionisti ed aziende ad internazionalizzare e/o localizzare efficacemente la propria comunicazione nel mondo del web 2.0, acquisire nuovi clienti e stabilire una forte presenza nei mercati esteri attraverso delle strategie mirate.
Se possiedi una grande passione in qualsiasi settore e vuoi scoprire come trasformarla in un business di successo, se vuoi imparare una volta per tutte l'inglese o il tedesco attraverso un percorso di apprendimento interamente personalizzato e strutturato in relazione alle tue esigenze comunicative o se vuoi iniziare già da domani a proporre i tuoi servizi o i tuoi prodotti sui mercati esteri, inviami una mail a: biagiofaraci@singlish.it oppure contattarmi direttamente su Skype al seguente indirizzo: mr.b.faraci e ti prometto che riceverai una mia risposta entro le prossime 48 ore!

Al tuo successo!
Dr. Biagio Faraci
Dr. Biagio Faraci
Follow me!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *