loading...

La tassazione ed il sistema fiscale di Singapore: tra tasse patrimoniali ed imposte sul reddito

tassazione a Singapore, Tasse a Singapore, sistema fiscale di Singapore, Tasse sul reddito e tasse sul patrimonioSingapore: la nuova Mecca degli investitori esteri

Prima di iniziare il nostro tour virtuale alla scoperta delle varie forme di tassazione all’interno del sistema fiscale singaporiano, è opportuno tenere presente che la città stato di Singapore è ufficialmente riconosciuta come una delle 3 località finanziarie più ricche e trafficate del pianeta.

Non a caso, specialmente da qualche decennio a questa parte, l’isolotto di Singapore è stato letteralmente travolto da una gigantesca ondata di investitori esteri provenienti da ogni angolo del globo, diventando di fatto una delle principali piazze finanziarie del mondo.

Una delle ragioni scatenanti che hanno contribuito al verificarsi del sopra citato fenomeno, incentivando l’arrivo di ingenti capitali dall’estero, è stata sicuramente l’incredibile crescita del mercato immobiliare.

Tra i molteplici fattori responsabili dell’incredibile sviluppo e della galoppante crescita del mercato immobiliare di Singapore, spicca sicuramente lo straordinario incremento del prodotto interno lordo. 

Ne bel mezzo della la crisi economica globale scatenatasi nel 2007, il governo di Singapore ha avviato delle politiche di contenimento volte a tenere sotto controllo l’aumento dei tassi di interesse, creando delle condizioni incredibilmente favorevoli per la crescita economica del Paese.

Il fatto che le politiche economiche attuate dal governo siano riuscite a contenere l’aumento degli interessi durante questo difficile periodo, conferma la solidità del sistema economico e finanziario di Singapore.

Per avere un’idea più organica in merito alla situazione economica della odierna Repubblica di Singapore, basterebbe dare uno sguardo veloce ad alcuni dei principali indicatori macroeconomici come l’annuncio dei tassi di interesse, l’indice dei prezzi al consumo, l’indicatore della vendite al dettaglio, il prodotto interno lordo, il tasso di disoccupazione etc.

Nel corso degli ultimi 8 anni la valuta nazionale (il dollaro di Singapore) non ha fatto altro che rinforzarsi sia nei confronti del Dollaro Americano, sia nei confronti dell’ Euro, fenomeno che si traduce in una vera e propria sinfonia per le orecchie degli investitori internazionali, i quali hanno progressivamente iniziato a vedere in Singapore la nuova “Mecca” del terzo millennio, il luogo ideale per investire, dove la solidità del sistema economico e finanziario locale viaggia di pari passo con una incredibile riduzione dei rischi sugli investimenti.

Tassazione nella Repubblica di Singapore

Diamo adesso uno sguardo panoramico alle varie forme di tassazione vigenti all’interno dell’attuale sistema fiscale di Singaporiano.

loading...

Imposta sul reddito a Singapore

L”aliquota di base relativa all’imposta sul reddito delle società con sede a Singapore è del 17%. Di norma, quando parliamo di reddito imponibile a Singapore ci riferiamo al reddito proveniente da attività economiche svolte all’interno dei confini dello stato di Singapore oppure al reddito trasferito all’interno del territorio nazionale della Repubblica di Singapore derivante da fonti estere.

Tra i vari tipi di reddito imponibile (reddito sottoposto a tassazione) abbiamo:

  • reddito derivante da attività commerciali varie

  • reddito derivante da attività professionali e reddito d’impresa

  • reddito sotto forma di remunerazione, incluse le stock options e tutti i vari rimborsi spesa ed alloggio;

  • dividendi, interessi, sconti;

  • pensioni, indennità, affitti;

  • royalties (diritti d’autore, brevatti e proprietà intellettuali in genere) ed altri redditi o profitti.

La normativa fiscale che regola le varie forme di tassazione sul reddito all’interno della repubblica di Singapore denominata Income Tax Act, per quanto riguarda l’imposta sul reddito, specifica i casi in cui il reddito è da considerarsi ricevuto nello stato di Singapore, in particolare i redditi percepiti a Singapore nei casi in cui:

  • l’importo del reddito viene trasferito o spostato a Singapore;

  • l’ammontare del reddito viene usato per estinguere un debito nello Stato di Singapore;

  • l’importo del reddito viene utilizzato per l’acquisto di beni mobili nella Repubblica di Singapore.

Tassazione sul reddito da lavoro e tassazione sul reddito da dividendi esteri e locali

Tassazione sul reddito da lavoro dipendente a Singapore

Il reddito sotto forma di remunerazione da lavoro, compresi gli stipendi, i bonus e le indennità ed altre forme di reddito derivanti da lavoro dipendente sono sottoposti a tassazione, se l’attività lavorativa viene svolta a Singapore.

Affinché una qualsiasi attività lavorativa dipendente possa essere considerata un’attività lavorativa dipendente svolta all’interno dello Stato di Singapore a tutti gli effetti, non è sufficiente tener conto della località di residenza del datore di lavoro, del luogo di retribuzione e della residenza dell’azienda per conto della quale viene svolta l’attività lavorativa.

loading...

Tassazione sul reddito da dividendi esteri

Per quanto riguarda il reddito proveniente da dividendi esteri, la Repubblica di Singapore offre degli sgravi fiscali di notevole interesse. Infatti se tali dividenti sono soggetti ad una tassazione minima del 15% nel Paese d’origine, nella Repubblica di Singapore non sono soggetti a tassazione.Tutti possono beneficiare di proventi derivanti da fonti estere al di fuori del territorio nazionale dello Stato di Singapore, purché elargiti da società non aventi la residenza fiscale a Singapore.

tassazione sul reddito da dividendi locali

Rientrano in questa categoria i dividendi derivanti dalla partecipazione finanziaria ad attività commerciali, professionali ed imprenditoriali con sede fiscale nello Stato di Singapore (ad esempio i dividendi ricevuti da una banca con residenza fiscale a Singapore).

Per la partecipazione alla distribuzione dei dividendi di una società, non è previsto un capitale minimo d’ingresso. Tutti i dividendi sono pagati proporzionalmente in base alla quota azionaria posseduta dall’investitore.

Tassazione sui redditi da capitale e tasse sui redditi provenienti da attività offshore

Secondo la normativa fiscale di Singapore attualmente non è prevista alcuna tassazione per i redditi da capitale, tuttavia, se le operazioni vengono ripetute con una cadenza periodica, l’attività potrebbe essere considerata un business, quindi sottoposto alla tassazione sul reddito.

Tale esenzione può essere estesa ai redditi provenienti da attività imprenditoriale da parte di una società estera che gestisce una società con sede fiscale a Singapore. L’esenzione in oggetto non è estesa però ai redditi ricevuti da controllate estere e redditi da attività offshore non direttamente derivanti da attività imprenditoriali (interessi, diritti d’autore, brevetti).

Tassazione sul patrimonio a Singapore

Imposte patrimoniali a Singapore

Tutti i proprietari di beni immobili sono tenuti a pagare l’imposta patrimoniale. All’imposta sul patrimonio sono soggetti: edifici, strutture, case, costruzioni, terreni, abitazioni in affitto, impianti industriali. Sono esenti invece le attrezzature e gli impianti utilizzati per attività produttive.

L’imposta patrimoniale a cui sono sottoposti gli immobili ubicati all’interno dei confini nazionali della Repubblica di Singapore si paga con cadenza annuale.

Aliquote fiscali sull’imposta patrimoniale a Singapore:

Generalmente per il calcolo dell’aliquota fiscale relativa all’imposta patrimoniale di un immobile ubicato nel territorio di Singapore si tengono in considerazione due aspetti:

  1. i costi annuali di manutenzione dell’immobile che gravano sul proprietario;

  2. il valore di mercato dell’immobile nel periodo in cui è previsto il versamento dell’imposta patrimoniale;

La base imponibile per edifici, costruzioni, strutture e locali è definita in base al potenziale reddito annuale stimato derivante dalla locazione dell’immobile in questione. Non concorrono invece alla determinazione della base imponibile gli arredi interni ed i costi di manutenzione dell’immobile in questione. L’attuale base imponibile per quanto riguarda i lotti di terreni e gli oggetti immobiliari in genere è del 5% del corrente valore di mercato dell’immobile di riferimento.

Per quanto riguarda il calcolo dell’imposta patrimoniale di alcuni tipi particolari di oggetti immobiliari come porti ed hotel è prevista invece una formula separata. 

Tassazione sui veicoli a Singapore

Nella Repubblica di Singapore i tutti proprietari di veicoli sono tenuti a versare delle imposte che comprendono:

  • la tassa di immatricolazione, in base al valore di mercato del veicolo;
  • il certificato di proprietà, a seconda della categoria di appartenenza del veicolo;
  • Imposta sulla fabbricazione o accisa (circa il 20% del valore del veicolo).

Soltanto i veicoli usati con meno di tre anni di vita possono essere importati ed immatricolati nuovamente a Singapore.

Accise e dazi doganali a Singapore

Singapore è un porto franco

Essendo un porto franco l’importazione di prodotti provenienti dall’estero a Singapore non è generalmente soggetta a tassazione. L’importazione di veicoli, prodotti del tabacco, bevande alcoliche, prodotti derivati dal petrolio è invece soggetta a specifiche accise.

Tassazione sul reddito da vincite e scommesse a Singapore

Per quanto riguarda i redditi provenienti da vincite a lotterie, scommesse sportive e concorsi a premi organizzati da enti o da compagnie private sono sottoposti a tassazione.

Tassazione sui casinò ed il gioco d’azzardo a Singapore

In stretta relazione con il crescente sviluppo del gioco d’azzardo e la nascita di nuovi casinò all’interno dei confini territoriali della Repubblica di Singapore, è apparsa anche una nuova tassa comunemente nota come “casino tax” ed ufficialmente regolata dalla normativa facente capo al Casino Contol Act. , alla quale sono sottoposti tutti i casinò, i centri per le scommesse e tutte le attività connesse al gioco d’azzardo. 

Prima di avviare una qualsiasi attività imprenditoriale, registrare una società con sede fiscale a Singapore o spostare la propria residenza fiscale nella Repubblica di Singapore, sarebbe buona norma approfondire le proprie conoscenze in materia di tassazione o affidarsi a degli esperti del settore.

Dr. Biagio Faraci, traduttore tecnico, interprete di trattativa ed international web business consultant

Ti è piaciuto questo articolo? Hai trovato delle informazioni utili o degli spunti interessanti?

Ringraziami condividendolo sul web con i tuoi amici e colleghi, ti basta un click!

A te non costa nulla, per me è motivo di grande soddisfazione!

😀 GRAZIE MILLE ! 😀

Dr. Biagio Faraci
Follow me!

Dr. Biagio Faraci

Traduttore tecnico, interprete di trattativa, personal web-coach di lingua Inglese, tedesca ed italiana per stranieri, esperto in sociolinguistica, internazionalizzazione della comunicazione, localizzazione strategica della comunicazione, mediazione interculturale e formazione linguistica aziendale, aiuto privati, liberi professionisti ed aziende ad internazionalizzare e/o localizzare efficacemente la propria comunicazione nel mondo del web 2.0, acquisire nuovi clienti e stabilire una forte presenza nei mercati esteri attraverso delle strategie mirate.
Se possiedi una grande passione in qualsiasi settore e vuoi scoprire come trasformarla in un business di successo, se vuoi imparare una volta per tutte l'inglese o il tedesco attraverso un percorso di apprendimento interamente personalizzato e strutturato in relazione alle tue esigenze comunicative o se vuoi iniziare già da domani a proporre i tuoi servizi o i tuoi prodotti sui mercati esteri, inviami una mail a: biagiofaraci@singlish.it oppure contattarmi direttamente su Skype al seguente indirizzo: mr.b.faraci e ti prometto che riceverai una mia risposta entro le prossime 48 ore!

Al tuo successo!
Dr. Biagio Faraci
Dr. Biagio Faraci
Follow me!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *